martedì 15 gennaio 2019

Attività al buio

In questo periodo C. mi sta insegnando una nuova attività interessante e utile alla mia crescita che ha imparato al corso di Educatore durante le vacanze di Natale a Trieste che mi piace!
Il gioco delle carte bislacche in cui io sono bendata e devo riconoscere e descrivere le figure geomeriche sovrapposte che lui mi passa attraverso il tatto: rettangoli base esterna con all'interno quadrato piccolo e grande.
La seconda parte del gioco c'è il telo magico che copre e non sono bendata all'interno del rettangolo ci sono più quadrati fino a tre due laterali e uno al centro, dopo io devo mettere in ordine le carte con il mio criterio io ho deciso quello di difficoltà per terza carta ho messo quella con un rettangolo e dentro tre quadrati,seconda quella con un rettangolo e due quadrati,prima con un rettangolo e un quadrato.
Durante il gioco mi fa descrivere se la superficie che io tocco con le mani è liscia o ruvida.
Ieri mi ha bendato C. e con il tatto ho sentito un rettangolo con dentro un cuore grande, seconda carta rettangolo con all'interno due cuori uno al centro l'altro a destra, terza carta rettangolo con tre cuori uno al centro spostato verso destra del lato sotto del rettangolo e due laterali.
Dopo mi ha fatto disegnare le figure su un foglio e mettere in ordine con due modi diversi.
Io ho messo il rettangolo con un cuore grande al centro prima carta,seconda carta rettangolo con due cuori e terza carta con tre cuori; poi cambiando ordine ho messo prima carta quella rettangolo con un cuore grande dentro,seconda carta il rettangolo con dentro tre cuori e terza carta rettangolo con dentro due cuori.
Questo gioco è difficile però è anche bello.
Sono felice di condividere questo lavoro con voi di Via Cavour saluti a tutti dalla vostra amica S.
di casa Thiella.

2 commenti:

  1. Wow incredibile. Sono Sofia di Milano, voglio dire un grandissimo ringraziamento e apprezzamento a DR. ADELEKE di tutti i lanciatori di incantesimi in tutto il mondo per aver riportato indietro mio marito che ha lasciato me ei bambini per quasi sei mesi nello spazio di due giorni dopo aver seguito tutte le istruzioni datemi dal DR ADELEKE. Sono molto grato per aver ripristinato la pace nella mia casa coniugale e prego Dio onnipotente ti dia la forza e la saggezza per continuare ad aiutare più persone che hanno relazioni simili e problemi coniugali come i miei. Per assistenza puoi contattarlo ora tramite la sua email e il numero di cellulare di seguito. E-mail: aoba5019@gmail.com Numero WhatsApp: +27740386124

    RispondiElimina
  2. Mi chiamo Marrisa Maxwells dall'Italia. Voglio ringraziare l'incantesimo del dottor Eharevba per aver riportato indietro il mio ex marito. Nessuno avrebbe mai potuto farmi credere che la lettera che sto per scrivere un giorno sarebbe stata effettivamente scritta. Ero il più grande scettico del mondo. Non ho mai creduto agli incantesimi o cose del genere, ma mi è stato detto da una fonte affidabile (un collaboratore molto stretto) che Trust è una persona molto dedicata, dotata e di talento, è stata una delle cose migliori che abbia mai fatto. La mia vita amorosa era in rovina; Avevo attraversato due divorzi ed ero sull'orlo di un terzo. Non potevo affrontare un altro divorzio e volevo impegnarmi di più per far funzionare la nostra relazione, ma a mio marito sembrava non importare. e ha rotto di nuovo con me. Ero confuso e non so cosa fare di nuovo, piuttosto che entrare in contatto con l'incantesimo del dottor Eharevba. Ha fatto un incantesimo d'amore che ha fatto tornare mio marito da me. ora siamo molto felici con noi stessi. L'incantesimo del dottor Eharevba gli fa capire quanto ci amiamo e abbiamo bisogno l'uno dell'altro. Quest'uomo è per davvero e per sempre. Può anche aiutarti a riparare la tua relazione interrotta. Ho riavuto mio marito! È stato come un miracolo! Improvvisamente ha voluto andare alla consulenza matrimoniale e stiamo andando molto, molto bene, nella nostra vita amorosa. Contatta la sua
    email :hsuhshshgohzyvga@gmail.com o WhatsApp :+2347044807887

    RispondiElimina

Quì se vuoi puoi risponderci...